Sulla relazione fra il bitcoin mining e il coronavirus si stanno diffondendo news contrastanti. Da una parte c’è chi afferma che il rallentamento della crescita economica cinese, e di riflesso...
postato da Paige_Net il 20/02/2020
Categoria: Economia - tags: bitcoin + bitcoin mining + btc + coronavirus + mining
bitcoin

Sulla relazione fra il bitcoin mining e il coronavirus si stanno diffondendo news contrastanti. Da una parte c’è chi afferma che il rallentamento della crescita economica cinese, e di riflesso mondiale, conseguente all’epidemia comporta un rialzo del valore del BTC. Il merito va la suo ruolo ormai conclamato di bene rifugio.

Dall’altro lato, c’è chi evidenzia come il bitcoin mining sia dipendente per larga parte dalla Cina. Le principali mining farms infatti sono ubicate nel paese, che produce anche l’hardware indispensabile all’attività di estrazione.

Attualmente, a causa dell’epidemia di coronavirus, la fabbricazione e il trasporto dei macchinari, inclusi gli Asics più evoluti, sta rallentando.

Questo si riflette sulla bitcoin mining difficulty. Per tutto il mese di gennaio la medesima ha avuto incrementi medi, misurati ogni 14 giorni, superiori al 4,6%, con un massimo a metà mese del 7.05%. Ieri invece tale valore mostrava un rialzo del solo 0,52%.

Il problema si verifica in concomitanza dell’uptrend della criptovaluta numero 1, oggi scambiata oltre i 10.321 dollari. Il numero di transazioni nelle 24 h –dati Coinmarketcap- ha un volume che sfiora i 42 miliardi di dollari.

In conclusione, si può affermare che il rapporto fra bitcoin mining e coronavirus presenta un duplice aspetto.

Il primo è positivo, portando a una maggiore domanda di BTC. Il secondo, quello legato all’attività delle mining farms, è negativo. Queste ultime infatti non riescono ad effettuare normalmente gli updates con il nuovo hardware.

Da sottolineare però che il ridotto aggiornamento ad hardware più performante comporta costi minori per l’estrazione – le nuove macchine sono ovviamente più energivore-.

Fonte: http://https://criptovalute247.it/bitcoin-mining-e-coronavirus-e-vera-la-relazione-inversa/