Tac Roma tac multistrato, i tomografi computerizzati a multistrato rappresentano una nuova famiglia di tomografi, ad elevato dettaglio anatomico. Con la Tac multistrato sono realizzabili esami...

Biopsy Digit Mammografia Biopsia 2 in 1 - TAC Multistrato 16 slice - MOC DEXA Total Body Femore e Colonna

Tac Roma prenota a Nuova Villa Claudia il tuo esame.
Tac Roma presso la Casa di Cura Nuova Villa Claudia è possibile eseguire molte tipologie di  TAC e tutti gli esami possono essere eseguiti con o senza mezzo di contrasto, come da richiesta del medico curante e, valutazione del medico radiologo presente dell'esame.

Tac Roma tac multistrato, i tomografi computerizzati a multistrato rappresentano una nuova famiglia di tomografi, ad elevato dettaglio anatomico.
Con la Tac multistrato sono realizzabili esami di endoscopia virtuale (colonscopia).
Un’altra importante applicazione riguarda l’analisi vascolare di piccole arterie come le coronarie (Tac coronarica), quest’ultima alternativa non invasiva alla coronarografia in pazienti non affetti da patologia acuta.

Tac Roma - Il  Servizio di Diagnostica per IMMAGINI di Nuova Villa Claudia è dotato di innovativi macchinari per la diagnosi completa di tutte le patologie e si eseguono esami di alta diagnostica.

Alcune prestazioni sono eseguibili la domenica con tariffe agevolate.

Nel nuovo reparto di diagnostica per immagini della Casa di Cura  Nuova Villa Claudia si eseguono i seguenti esami di alta diagnostica:

Risonanza Magnetica Aperta Siemens Magneton  Espree

Risonanza Magnetica Sottocarico in piedi G-Scan

Biopsy Digit Mammografia Biopsia 2 in 1 -

TAC Multistrato 16 slice

MOC DEXA Total Body Femore e Colonna

Dentalscan

Ecografie 2D-3D-4D

Colonscopia Virtuale

Radiologia Digitale

Mammografia con Tomosintesi

Ortopanoramica

Ecocolordoppler

Ecocardiocolordoppler

Oltre alla Tac Roma, presso Nuova Villa Claudia puoi prenotare altri tipi di esame come l’innovativa Mammografia con Tomosintesi.

Presso il reparto di  Senologia di Nuova Villa Claudia è stato installato l'innovativo macchinario di Mammografia con Tomosintesi.

Per sconfiggere il cancro al seno, la prevenzione resta l’arma fondamentale.

La MAMMOGRAFIA  è un esame fondamentale per la prevenzione del tumore della mammella.

Si tratta di una tecnica diagnostica morfologica (che studia quindi forma e struttura della mammella) e consente di rilevare lesioni mammarie in fase precoce, che si presentano sotto forma di opacità nodulari a margini irregolari, microcalcificazioni polimorfe, oppure aree di distorsione strutturale.

La mammografia è un esame che utilizza radiazioni ionizzanti, ma le tecniche recenti permettono di utilizzare una dose di radiazioni ionizzanti estremamente bassa.

Un interessante sviluppo tecnologico recente è rappresentato dall'applicazione della tecnica digitale.

Rispetto alla tecnica tradizionale (mammografia analogica), la mammografia digitale permette infatti di ridurre ulteriormente la dose di radiazione, a fronte di un'ottima qualità dell'immagine.

Il limite maggiore della mammografia però è rappresentato dalla "mammella densa", in cui strutturalmente prevale la quota di tessuto ghiandolare rispetto a quello adiposo, condizione presente soprattutto nelle donne giovani, in età fertile, ma comunque numericamente significativa anche nella donne ultracinquantenni.

In queste condizioni, la radiopacità omogenea indotta dal tessuto ghiandolare fa sì che ci sia una possibilità che la lesione non sia individuata.

La ricerca tecnologica ha perciò cercato di sopperire a tali limiti della mammografia sviluppando la Mammografia con Tomosintesi.

Si tratta in pratica di una mammografia tridimensionale ad alta definizione.

La TOMOSINTESI  è uno strumento diagnostico che permette di studiare la mammella ‘a strati’, dove appunto la mammella viene scomposta in tante immagini che poi, sovrapposte, ricostruiscono la figura della mammella nella sua completezza.

Tutto questo si traduce in un grande vantaggio per i seni difficili da leggere – ad esempio nei seni densi – che possono così essere analizzati più specificamente e in dettaglio, svelando lesioni che nell’immagine d’insieme sarebbero altrimenti mascherate.

Per approfondimenti www.nuovavillaclaudia.it