Matera, e’ stato il grande artista materano Tommaso Niglio, ad aggiudicarsi con l’opera “Cucù con pesci” il primo premio della Giura Popolare, del valore di 250 euro, nell’ambito della Biennale...

Biennale del fischietto in terracotta 2010, Tommaso Niglio vince il premio della giuria popolare.

cucu'

Matera, e’ stato il grande artista materano Tommaso Niglio, ad aggiudicarsi con l’opera “Cucù con pesci” il primo premio della Giura Popolare, del valore di 250 euro, nell’ambito della Biennale Internazionale del Fischietto in Terracotta. Lo spoglio ha interessato 1245 schede che resteranno a disposizione di chiunque volesse prenderne visione presso la sede dell’Associazione Genius Loci, organizzatrice dell’evento. La mostra, allestita nella chiesa rupestre di “Santa Maria de Armenis”, si è conclusa con grande successo, domenica 30 maggio. 252 i fischietti esposti, ammirati da più di 2800 visitatori, tra materani, turisti e scolaresche. Anche Marianne Ban , artista ungherese -  ha visitato la  Biennale e  la nostra città, donando diverse sue opere per il futuro Museo Internazionale del Fischietto in terracotta che nascerà a Matera sempre a cura dell’Associazione Culturale Genius Loci. Le opere donate in questa seconda edizione del concorso sono state 144 che insieme alla collezione privata ed  ai fischietti donati nella prima edizione della Biennale tenutasi nel 2008, creano una nutrita raccolta di circa 500 fischietti italiani e stranieri. E con questi grandi numeri, l’appuntamento è per l’edizione 2012