Nel complesso e articolato panorama delle tv locali, Bergamo Tv rappresenta un esempio di solida gestione imprenditoriale e di costante crescita di autorevolezza e di audience. Bergamo Tv è la...

BergamoTV

postato da foresto il 19/07/2012
Categoria: Radio TV - tags: bergamo + tv

Nel complesso e articolato panorama delle tv locali, Bergamo Tv rappresenta un esempio di solida gestione imprenditoriale e di costante crescita di autorevolezza e di audience. Bergamo Tv è la prova tangibile che una tv locale può abbinare e porre in equilibrio obiettivi commerciali e servizio al territorio.

La fondazione della Tv risale al 1976, anno in cui è stato liberalizzato l’etere e sono nate le prime radio e tv private ed è avvenuta in seno al Gruppo editoriale SESAAB che vanta una lunga storia che si estende su un arco di tre secoli.

Dal 1880, anno in cui è stato fondato L’Eco di Bergamo (dall’editrice SESA), il Gruppo Sesaab ha maturato l’esperienza dei media che, di decennio in decennio, si affacciavano sul mercato. Così nel 1976 alcuni giornalisti del quotidiano hanno fondato la televisione locale Bergamo Tv e anche la radio Radio Alta, tutt’ora esistente. Poi è arrivato il periodo dell’espansione dell’area di influenza dell’editoria cattolica, a cui il Gruppo Sesaab fa riferimento, e sono stati acquistati i quotidiani La Provincia di Como, La Provincia di lecco e la Provincia di Sondrio. Nel 2005 è stata fondata la Provincia di Varese e ora anche lo storico settimanale di Monza e della Brianza Il Cittadino, rientra nella gestione editoriale di Sesaab.

Con l’avvento di Internet, ogni quotidiano è sbarcato sulla rete e, unitamente alle concessionarie di pubblicità “di casa”, coltiva il suo rapporto con i lettori on line.
Non è rimasta a guardare la televisione che, dall’inizio 2008 gestisce il palinsensto del canale satellitare dedicato a Bergamo, il 950 di Sky – BERGAMOSAT il cui progetto “editoriale” è quello di promuovere, presso il pubblico nostrano e nell’Europa degli emigrati e dei turisti che sbarcano a Orio al Serio, il territorio bergamasco nelle sue declinazioni turistiche, economiche e sociali.

L'ottimo segnale offre una copertura capillare di Bergamo e provincia oltre a coprire le province confinanti come: Brescia , Cremona, MIlano, Lodi, Monza & Brianza, Lecco e Piacenza, grazie ai 33 impianti in esercizio.

La maggior parte della popolazione, che vive e lavora sul territorio bergamasco, guarda ogni giorno bergamo TV, l'emittente locale più seguita nella bergamasca.

Sono oltre 10 le ore di trasmissione "pura", al netto di pubblicità e promozioni messe in onda da Bergamo TV. Più dei due terzi di quanto trasmesso è frutto di produzione propria. "Incontri", "Emergenti", "Tutto Atalanta" hanno contribuito in misura determinante al successo dell'emittente e continuano a farne l'unica vera "Televisione dei Bergamaschi", dall'informazione allo sport, dalla cultura al turismo al tempo libero.

Bergamo TV e  Internet tv

Anno di fondazione: 1976

Teleradiodiffusioni bergamasche Srl, via: Corti 27/A Bergamo

Direttore responsabile: Giorgio Gandola

Direttore di rete: Sergio Villa

Audience: 270.000 contatti giornalieri (fonte Auditel)

Copertura: Bergamo, Brescia , Cremona, MIlano, Lodi, Monza & Brianza, Lecco e Piacenza