Smartphone ed acquisti online: un connubio sempre più forte. Utilizzano il proprio dispositivo mobile per navigare circa 20 milioni di italiani (fonte Ipsos), e più della metà di essi lo usa in...
postato da BancomailUS il 13/12/2011
Categoria: Tecnologia - tags: acquisti + android + app store + ebay + ecommerce + marketing + marketplace + natale + smartphone

Smartphone ed acquisti online: un connubio sempre più forte. Utilizzano il proprio dispositivo mobile per navigare circa 20 milioni di italiani (fonte Ipsos), e più della metà di essi lo usa in qualunque contesto in cui si trova.

Assieme a questo dato occorre considerare la proliferazione dell' e-commerce, che ha permesso agli utenti di smartphone di effettuare i propri acquisti con estrema facilità e senza alcuna limitazione spazio-temporale.

In tale ambito, il ruolo di protagonista è rappresentato dalla presenza di applicazioni, che si possono scaricare da App Store di iTunes (che rappresenta l’80% del totale), Android Market di Google, Ovi Store di Nokia, Marketplace di Windows.

Le categorie maggiormente ricercate dagli utilizzatori di cellulari smartphone sono: abbigliamento, musica, audio-video ed editoria, ma sono anche apprezzati i viaggi, l’elettronica, le assicurazioni ed in secondo piano gli alimenti e servizi vari, quali le modalità di ricarica telefonica.

Analizzando nel dettaglio si denota come i prodotti più acquistati tramite dispositivi smartphone siano quelli digitali: a settembre 2011, infatti, il 47% di coloro i quali hanno acquistato tramite modalità “mobile” ha comprato musica, film o libri digitali. In secondo piano si trovano invece abbigliamenti e accessori (37%) e al terzo l'acquisto di biglietti per eventi (35%).

Nello specifico dei dati, si denota che gli utenti acquistano tramite smartphone direttamente da casa (56%), contro il 42% di chi fa shopping "mobile" in altri ambiti (lavoro o fuori casa). Un’informazione rilevante è quella che concerne il numero di persone che utilizzano lo smartphone mentre sono in un negozio: sono quasi uno su tre, coloro i quali utilizzano il dispositivo mobile come strumento per confrontare i prezzi in tempo reale; un’attitudine in aumento come dimostrato dal fatto che nel mese di settembre i due terzi dei possessori di smartphone hanno effettuato almeno un'operazione collegata ad un'attività commerciale: dal confrontare i prezzi a ricercare buoni sconto, dalla fotografia dei prodotti alla localizzazione di un punto vendita.

I consumatori, quest’anno avranno quindi due validi alleati come il mobile e il web,per effettuare i classici acquisti natalizi, i quali avverranno sotto data, come comunica Ebay Italia. Il sito di marketplace più famoso al mondo informa inoltre che il 61% degli italiani ha iniziato a pensare ai regali di Natale solo a dicembre, con un 18% che attenderà addirittura gli ultimi giorni disponibili delle festività: viene stimato infatti che il giorno di picco per gli acquisti via mobile sarà il 12 e 13 dicembre, mentre tramite web il 19 dicembre.

Leggendo questi dati e ragionando su di essi, risulta sempre più evidente e non procrastinabile la necessità di adeguare i siti web dedicati al retail all’era del mobile rendendoli compatibili a smartphone e tablet.

Fonte: http://www.bancomail.it/blog/index.php/smartphone-ed-acquisti-online/