Le soluzioni migliori per ottimizzare lo spazio del bagno
postato da mavsolution il 20/10/2020
Categoria: Utilità - tags: soluzioni per bagni piccoli
bagni piccoli soluzioni

Un bagno piccolo può sembrare un ostacolo alla gestione della casa ma, come per tutti gli spazi, se ben organizzato può rispondere a pieno a tutte le esigenze. Vediamo insieme alcuni esempi di problematiche da risolvere e la loro relativa soluzione.


Bagno cieco: la luce e gli odori da eliminare

Un caso spesso riscontrato in case di piccole dimensioni è sicuramente quello di trovarsi di fronte ad un bagno senza finestre. Qui si deve da subito pensare alle due difficoltà maggiori, ovvero quello di luce e l'assenza di sfiato per odori e vapori.

Per prima cosa pensiamo di prevedere dei punti d'illuminazione con lampadine fredde, danno maggior luminosità e aumentano anche la profondità degli ambienti. A seconda della piantina del bagno, se lungo o meno, conviene prevedere più punti luce per fare in modo che nessuna zona resti in ombra. Per quel che riguarda invece il controllo di odori e vapori è bene inserire una ventola di aspirazione nel muro che comunica con l'esterno e se non disponibile sul soffitto. Ottima combinazione è quello di collegarlo con la presa di corrente delle luci, cosi ogni volta che si occupa la stanza si avrà il giusto ricambio dell'aria.


Bagno lungo e stretto: sfruttare a pieno tutte le pareti

Quando si ha un bagno che osiamo definire a corridoio per via della forma lunga e stretta, ci sono particolari accorgimenti da fare. Per prima cosa i sanitari devono trovare il loro spazio senza però togliere la possibilità di un comodo accesso, la soluzione ideale è quella di posizionarli con una sorta di alternanza, una doccia, spazio, un wc e altro spazio per il lavabo e bidet.

Per evitare armadietti e mobili che potrebbero soffocare l'ambiente vi sono soluzioni ottimali sfruttando il sotto ed il sopra di tutti i sanitari con dei mobili e scaffalature che si adattano proprio a questo fine. In commercio si trovano molti armadietti da bagno con le caratteristiche suddette, di molti stili e colori, tutto il necessario per rendere un bagno stretto e lungo confortevole e ben organizzato.


Quali sono gli indispensabili di un bagno

In conclusione dobbiamo pensare che in caso di una stanza da bagno troppo piccola è necessario valutare anche quali sono gli indispensabili tra sanitari e mobili. Iniziamo da wc e bidet, da anni esistono modelli che li riuniscono in un solo prodotto proprio per permettere a chi ha poco spazio di avere comunque tutti i servizi necessari.

Il lavandino invece è un necessario che però può aiutare con modelli piccoli e che prevedono la presenza di molti cassetti e ante per riporre al meglio tutti quelli che sono gli articoli necessari per la propria toeletta.
L'ultimo dubbio è quello di vasca o doccia, anche in questo caso possiamo dire che grazie alla tecnologia è possibile avere un box doccia che si riempie come una vasca e quindi in 90 centimetri risolvere anche questo dubbio amletico. Per quel che riguarda infine i mobiletti sono degli indispensabili che si devono sempre avere e grazie ai quali anche nei più piccoli degli spazi si riesce a riporre in ordine e con attenzione ogni suppellettile per il vostro bagno.

Fonte: https://www.ristrutturazionebagniroma.it/