Gestire un'azienda sanitaria è molto complesso e richiede un approccio a 360 gradi per la gestione degli aspetti direzionale, amministrativo, normativo, tecnologico.

Aziende sanitarie tra certificazioni e gestione ottimizzata

In ambito medico, soprattutto negli ultimi anni, abbiamo assistito a un processo di trasformazione, in cui la tendenza più marcata è stata rappresentata dalla convergenza fra dinamiche di tipo medico ad altre di natura più propriamente manageriale. Le società del comparto medico si affiancano ad agenzie che si occupano di consulenza aziende sanitarie e che si prendono in carico di pressoché ogni aspetto della realtà manageriale.

Ottimizzazione dei processi

L’ottimizzazione dei processi riguarda ogni singolo processo aziendale attraverso specifiche attività di analisi, valutazione ed efficientamento. L’analisi delle tecnologie utilizzate in seno ai processi medici è un aspetto centrale nelle attività di ottimizzazione e segue alla re-ingegnerizzazione delle dinamiche gestionali ma anche dei macchinari in uso e della formazione del personale, con gli obiettivi di massimizzare i risultati e di minimizzare gli sprechi.

Accreditamento istituzionale

Da un punto di vista formale, la consulenza si occupa di fornire assistenza per il raggiungimento o il mantenimento degli standard per per l’accreditamento istituzionale, ovvero i requisiti per lavorare all’interno del Sistema Sanitario Nazionale (SNN) quale ente convenzionato e autorizzato.

In ambito medico esistono diverse tipologie di accreditamento riconosciute a livello nazionale e internazionale che interessano la qualità dei processi e dei servizi e che prendono in considerazione il livello di formazione dei dipendenti e l’affidabilità di mezzi e strumenti utilizzati all’interno della struttura.

Sistemi di gestione

I sistemi di gestione sono sviluppati per curare l’azienda quale ambiente di lavoro, al fine di garantire sicurezza e qualità del contesto, secondo quanto previsto dagli standard di qualità e sicurezza varati dall’Unione Europea cui ogni società del settore sanitario deve ossequiare.

Sebbene sembrino procedure complesse e indecifrabili, si tratta di procedure fortemente standardizzati e che si basano su valori di riferimento misurabili, al fine di garantire un sistema di controllo delle realtà che operano nel comparto medico e che sia il più oggettivo possibile.