I rivenditori stanno facendo restituire le cinture di sicurezza di 1,2 milioni di seggioloni a seguito di una serie di incidenti in tutto il mondo
postato da times2 il 05/01/2012
Categoria: Attualità - tags: attualita + economia + ikea
Ikea

I rivenditori stanno  facendo restituire le cinture di sicurezza di 1,2 milioni di seggioloni a seguito di una serie di incidenti in tutto il mondo.

 

Ikea sta richiamando le cinture di sicurezza di più di un milione di seggioloni dopo che tre bambini sono rimasti feriti a seguito di un difetto.

 

Il rivenditore di mobili svedese ha detto di avere ricevuto otto segnalazioni di cinture apertesi all’improvviso nelle sedie modello “Antilop”, e che tre di questi episodi hanno provocato lievi lesioni ai bambini caduti dalla sedia.

 

Ikea ha riferito che circa 1,2 milioni di seggioloni in tutto il mondo potrebbero essere soggetti al difetto che ha portato a incidenti negli Stati Uniti e in Giappone. Ha dichiarato che i clienti devono mettersi in contatto per avere cinture sostitutive.

 

Il ritiro interessa tutte le sedie prodotte da un fornitore cinese nell’arco di quattro anni, dal 2007 al 2011, ed è rivolto a più di 60.000 articoli venduti nel Regno Unito.

 

Ikea ha detto che gli acquirenti del seggiolone, che viene venduto nel Regno Unito a 10,99 sterline [poco più di 13 Euro, N.d.T.], dovrebbero controllare il codice del modello al disotto del sedile.

Ha esortato i possessori dei sedili con il numero di serie #17389 e le date di produzione (mmaa) tra il 0607 e il 0911 a recarsi presso il magazzino locale oppure a contattare il servizio clienti al numero 0845.3583364 per avere le cinture di ricambio.

 

“La cintura può aprirsi improvvisamente durante l’utilizzo causando il rischio di caduta,” ha detto Ikea in un comunicato. “Non è interessato alcun altro tipo di seggiolone. Ikea si scusa per ogni disagio che ciò può produrre.”

 

I seggioloni, che sono economici e facili da pulire e riporre, sono una curiosità di moda nei ristoranti e nei caffè.

 

 

Fonte: Hilary Osborne per The Guardian  05.01.2012

Traduzione di Gabriele Picelli per www.times.altervista.org

Fonte: http://times.altervista.org/avviso-ikea-seggioloni-difettosi/