Un bel giorno del 2003, Richard Branson ha deciso di acquistare, insieme al suo socio Brett Godfret, Makepeace Island, per avere un luogo appartato dove trascorrere le vacanze. Da più di un anno...
makepeace island

Un bel giorno del 2003, Richard Branson ha deciso di acquistare, insieme al suo socio Brett Godfret, Makepeace Island, per avere un luogo appartato dove trascorrere le vacanze. Da più di un anno il patron di Virgin Group ha deciso di aprire l’isola a tutti coloro che se la potranno permettere. “Abbiamo deciso di metterla in affitto nei periodi in cui né io né Brett siamo in visita, in modo che anche altre persone possano godere delle strutture e del fascino dell’isola” – ha detto Branson.

L’isola circondata dal fiume Noosa si trova in Australia e può ospitare fino a 22 visitatori. Ciò che la rende così particolare è la sua forma: Makepeace è un cuore grande che palpita al centro del fiume. Per affittarla, Branson ha stabilito un prezzo che va dai 550 dollari a notte ai 3.250 per l’uso esclusivo dell’isola.

Fonte: http://www.mindthetrip.it/2013/01/07/australia-in-affitto-makepeace-island-lisola-a-forma-di-cuore/