Vi auguro un anno che sia come quel vento che spazza via ogni nuvola, così che il cielo della vostra mente sia sempre libero e possa risplenderci il sole .

Auguri di Fine Anno

postato da Abcventiquattro Newsabc il 29/12/2009
Categoria: Cultura e Società - tags: 2010 + anno nuovo + auguri

Vi auguro un anno di quelli da ricordare

Vi auguro un anno che sia come quel vento che spazza via ogni nuvola, così che il cielo della vostra mente sia sempre libero e possa risplenderci il sole .

Vi auguro un anno che sia come quei temporali che una volta passati lasciano le cose come rinnovate, così che anche il vostro cuore torni come un tempo e che l’amore possa trovarci posto.

Vi auguro un anno che sia un come iniziare una cosa bella che mai finisce perché è come cominciare una strada che offre panorami mai visti prima.

Vi auguro un anno in cui possiate sorridere e ridere con gli altri e mai degli altri.

Vi auguro un anno in cui si capisca che essere stronzi è un difetto e non un pregio.

Vi auguro un anno in cui possiate ricevere carezze così da re-imparare a donarle e riscoprire che nel vostro petto non c’è solo un muscolo che pulsa.

Vi auguro un anno di speranze e obiettivi da raggiungere così da far scomparire il malcontento e la noia.

Vi auguro un anno dove anche i desideri più piccoli come quelli più grandi si realizzino semplicemente perché è il tempo della loro realizzazione per il vostro bene e per quello di chi vi è accanto.

Vi auguro un anno, (questo è davvero difficilissimo, ma hai visto mai?) in cui si possano vedere politici chiari, onesti, che hanno contegno, che siano scelti dal popolo e non da teoremi di palazzo, che abbiano a cuore la gente e non il potere, che abbiano il senso del servizio e non il vizio di farsi servire….

Vi auguro un anno di quelli da ricordare….. Alberto D’Atanasio