Elenco dei principali attrezzi per la lavorazione del legno
postato da mobiliartepovera il 08/07/2010
Categoria: Utilità - tags: attrezzi + legno + mobili

Mobili Arte Povera

ATTREZZI PER LAVORARE IL LEGNO

Attrezzi per tagliare:

 

SARACCO: sega a lama libera dentata di forma trapezoidale con impugnatura
SARACCO CON COSTA: simile alla precedente, col bordo di acciaio nella parte superiore
ARCHETTO DA TRAFORO: ha un intelaiatura di ferro a forma di U, con una finissima lama fissata con due viti a galletto ed una manopola per l'impugnatura; viene usato per tagliare il compensato

 

Attrezzi per forare:

 

MENAROLA: è un trapano a mano munito di una manovella ricurva che aumenta il movimento rotatorio
SUCCHIELLO: utile per eseguire fori di modeste dimensioni
TRAPANO A MANO: utile per eseguire fori di grandi dimensioni; è munito di due ruote dentate coniche; la punta è fissa

 

Attrezzi per spianare:

 

RASPA DA LEGNO: utensile d'acciaio temperato, a forma allungata, su cui ci sono dei denti che asportano il legno trasformandolo in trucioli; è simile alle lime per metalli, ma possiede una dentatura più grossa
PIALLETTO: usato per lavorare superfici piatte; è formato da un ceppo di legno duro o di metallo levigato e di un attrezzo d'acciaio chiamato ferro, inserito in una apposita buca insieme ad un cuneo di legno che serve a tenerlo fisso nella sua sede

 

Attrezzi per battere:

 

MAZZUOLO: è tutto di legno
MARTELLO: costituito da un manico di legno e una testa d'acciaio; viene usato per battere i chiodi

 

Attrezzi elettrici:

 

TRAPANO ELETTRICO PORTATILE
TRAPANO MULTIUSO
LUCIDATRICE ELETTRICA
SEGA ELETTRICA

 

Altri attrezzi:

 

CACCIAVITE: usato per avvitare e svitare viti
TENAGLIE: usate per stringere gli oggetti e per estrarne chiodi
PINZE: hanno vari usi: stringere, serrare, piegare, afferrare, tagliare fili
MORSE: utilizzate per tenere fermo il pezzo di legno durante la lavorazione; vanno fissate ad un banco.

Fonte: http://www.mobilieartepovera.it