Non sono ancora terminati i tempi in cui si parla di spot alla radio, di inserzioni nei giornali, di cartelloni per le vie della città, di manifesti sulle bacheche e così via. Di certo il settore...

Attratti del marketing sensoriale

postato da saramoca il 29/06/2012
Categoria: Servizi - tags: advergaming

Non sono ancora terminati i tempi in cui si parla di spot alla radio, di inserzioni nei giornali, di cartelloni per le vie della città, di manifesti sulle bacheche e così via. Di certo il settore pubblicitario e del marketing più in generale è cambiato parecchio negli ultimi anni. Una spinta importante, a questa sorta di rivoluzione del modo di promuovere e pubblicizzare, l’ha data internet. La rete ha creato nuovi modi di diffondere la propria immagine, nuove tecniche per creare visibilità, tutto ciò sfruttando lo spazio virtuale di internet. Nasce grazie alla diffusione della rete il cosiddetto web marketing che sfrutta i siti, i forum, la casella di posta elettronica, i social network e tanto altro ancora per implementare delle campagne pubblicitarie alla stregua di quelle che vengono realizzate su altri mezzi come la radio, i giornali o la tv.

Ma non è solo il web a indicare le vie del futuro del marketing e della pubblicità. Si sono di fatto diffuse anche altre tecniche come ad esempio quelle del marketing sensoriale, che si basa sul coinvolgere e persuadere il cliente stimolando tutti i suoi sensi, dai profumi alle fragranze per l’olfatto alla musica e le melodie per l’udito. Una promozione che passa dallo stimolo di tutti i sensi per un marketing che così diventa esperienza a 360 gradi. Ai margini del marketing sensoriale appaiono nuove tecniche che vengono create sulla base di mix e unioni come l’advergaming, a metà tra la pubblicità e il gioco. Un modo nuovo per rendere il messaggio pubblicitario più efficace attraverso l’esperienza ludica, per saperne di più clicca qui.