Non si tratta di una trovata pubblicitaria che vuole fare concorrenza alle varie notti bianche, ne un’idea delle amministrazioni pubbliche per tagliare i costi della bolletta. In tutto il mondo...
astro turismo

Non si tratta di una trovata pubblicitaria che vuole fare concorrenza alle varie notti bianche, ne un’idea delle amministrazioni pubbliche per tagliare i costi della bolletta. In tutto il mondo spopolano le “oasi del buio certificate“, sono dei luoghi dove è possibile ammirare le meraviglie del cielo in modo del tutto gratuito.
 
Tra le associazioni no profit che si prefiggono di proteggere gli ecosistemi e tagliare anche gli sprechi di energia c’è la Internation Dark-Sky Association (IDA). Oltre a sensibilizzare l’opinione pubblica ed i governi cerca di promuovere la nascita di vere e propire oasi del buio dove poter osservare le stelle in assoluto “silenzio luminoso” e dove l’occhio umano, che in genere impiega ..continua

Fonte: http://www.mindthetrip.it/2013/01/05/astro-turismo-le-migliori-oasi-del-buio-dove-guardare-le-stelle/