Per studiare inglese in maniera efficace è importante prendere in considerazione alcuni aspetti che si possono rivelare decisivi nell’apprendimento.   In primo luogo è importante la motivazione....

Aspetti decisivi per studiare inglese

postato da Aivan78 il 11/01/2013
Categoria: Scuola - tags: corsi d inglese + studiare inglese

Per studiare inglese in maniera efficace è importante prendere in considerazione alcuni aspetti che si possono rivelare decisivi nell’apprendimento.

 

In primo luogo è importante la motivazione. Se non si è davvero motivati e si segue un corso d’inglese solo per volontà altrui, perché si magari è spinti dai proprio genitori, non si riuscirà mai ad ottenere risultati soddisfacenti.

 

 

 Seguire un corso d’inglese se si è motivati

 

 

 Essere determinati nello studio ci porterà a non accontentarci mai di un piccolo passo, ma ci porterà ad andare fino in fondo nello studio. A sostenere esami importanti come il TOEFL e a superarli. Un altro ingrediente importante è il tempo. Non basta dedicare poche ore alla settimana a studiare inglese. Serve una pratica quotidiana, un paio d’ore al giorno sarebbe l’ideale per ottenere miglioramenti significativi che altrimenti potrebbero costare mesi. Per studiare e soprattutto per ripetere quanto si è già imparato.

 

 

 Saper usare gli strumenti adatti allo studio

 

 

 Non bisogna inoltre dimenticare la capacità di trovare e utilizzare gli strumenti più adatti. Si può trattare di una buona grammatica, dei libri da leggere, di un buon dizionario, di film da vedere con i sottotitoli, oppure di saper cogliere le nuove opportunità come quelle di Internet che permettono un’interazione con madrelingua fino a poco tempo fa impensabile, e che mettono a disposizione una mole di materiale audiovisivo eccezionale. Un altro aspetto decisivo sono le possibilità economiche. È vero che con Internet si può risparmiare molto, però avere la possibilità di seguire un corso d’inglese all’estero dà un vantaggio notevole. E i corsi all’estero sono molto costosi, poiché si devono sostenere le spese dell’alloggiamento, del vitto e le spese legate a un soggiorno lontano da casa. Non sempre si ha la possibilità di poter lavorare mentre si studia, perché il corso dura poche settimane e perché è possibile trovare lavoro solo se si ha un livello iniziale abbastanza buono d’inglese.