Vuoi saperne di più sull’arredamento casa? Ecco i 3 stili tra cui scegliere per un arredo davvero senza eguali.

Arredamento casa: 3 stili fondamentali tra cui scegliere

postato da Quentin 1 settimana, 3 giorni fa
Categoria: Italia - tags: arredamento casa + stili arredamento

Avete appena comprato casa e state già iniziando a cercare degli stili di arredamento da utilizzare per la vostra abitazione? Iniziamo col dire che sono davvero tanti gli stili tra cui potete scegliere e con cui sbizzarrirvi. Ovviamente ogni design deve appieno rispettare la vostra personalità, per cui è estremamente importante scegliere quello che più si addice a voi e al vostro carattere.

Ebbene, ma tra quali stili potete scegliere dunque? Scopritelo in questa guida.


1. Minimal


Lo stileminimal è attualmente quello che va più per la maggiore. Si tratta di un design raffinato, elegante e pressoché lineare. I materiali che spesso si utilizzano per un’abitazione minimal sono pressoché sintetici: si parla di metalli, acciaio, superfici laccate e chi più ne ha, più ne metta. Per quanto concerne i colori, invece, si parla di opposti: bianco e nero sono quelli più graditi ma si può osare anche con contrapposizioni più audaci. Il motto dello stile minimal è senza dubbio less is more. Per cui, se vi piace conservare oggetti o abbelire armadi e mensole con soprammobili, probabilmente questo non è lo stile che fa più per voi.


2. Shabby chic


Lo stile shabby chic è particolarmente femminile per le sue forme e colore ma ciò non significa che non possa non essere utilizzato anche dagli uomini. Si tratta di uno stile giocoso, quasi fiabesco ma comunque estremamente raffinato. Il materiale che si utilizza per l’arredo è il legno, per quanto concerne i tessuti il lino e la lana. Per i colori, come detto, vanno utilizzati quelli pastello o comunque a tonalità piuttosto chiara. Evitate quindi grigio e nero, in quant potrebbero appresantire l’arredamento. E se avete dubbi, affidatevi a chi si occupa di arredamenti shabby chic Milano.


3. Industrial


L’industrial è uno stile dalla personalità forte e audace. Si tratta di un design che nella sua forma e nei colori rievoca l’arredo industriale o comunque quello delle fabbriche. Di fatti, tra i materiali che vanno per la maggiore in questo contesto abbiamo sempre l’intramontabile legno, l’acciaio, il ferro e così via. Per quanto concerne i colori, predominano quelli più scuri come il nero ed il grigio, ma si possono usare anche diverse tonalità di marrone, di arancione e di bianco. In questo caso, lo stile industrial si può usare per qualsiasi tipologia di abitazione: dall’appartamento in centro alla casa in campagna per poi passare al villino nelle periferie della città.