Edilizia.com è il portale del settore edilizia e costruzioni con Aziende produttrici, Progettisti, Imprese Edili, Rivenditori di Materiali Attrezzature e Macchine; Prodotti, News e Directory Gratuita
postato da mondointernet2009 il 30/11/2010
Categoria: Economia - tags: edilizia

“Imprenditori si nasce, insieme si cresce”

Nessun palazzo in costruzione, cemento e operai al lavoro. Al contrario una spiaggia di Senigallia, castelli di sabbia fatti da bambini che, divertiti, giocano sul bagnasciuga. Uno scenario inusuale per un videoclip che rappresenta un’associazione di imprese edili, ma che segue una strategia chiara, quella di riconsegnare al settore un’immagine positiva e diversa, con l’obiettivo di recuperare la bellezza e la creatività di una professione socialmente ed economicamente molto utile.

Il filmato è stato realizzato dalla regista Raffaella Covino per l’Aniem, l’Associazione nazionale delle pmi edili manifatturiere, a cui fanno capo ben 8.000 imprese italiane per un totale di circa 120.000 addetti. Il videoclip, visibile sul sito dell’Associazione  e su YouTube  disponibile sia nella versione da 2 minuti che in quella da 30 secondi, vuole lanciare un messaggio preciso: facendo rete le imprese sono in grado di uscire dalla crisi economica e individuare mercati spesso improponibili se rimanessero nella loro dimensione

Nel filmato, i bambini che realizzano i castelli di sabbia sono gli imprenditori del domani, orgogliosi e fieri di quello che producono insieme: le riprese iniziano con un gruppo di ragazzini che, in maniera separata, costruiscono forme di sabbia. I lavori sono sì belli, ma non quanto la costruzione finale che appare negli ultimi frame del video, risultato dell’unione dei tre. Un lavoro grande e ben riuscito, di cui sono visibilmente soddisfatti perché, come riporta lo slogan “Imprenditori si nasce, insieme si cresce”.

Tutto il filmato è accompagnato dalla canzone, cantata da Alessandra Chieli, “Soli non restiamo mai” che, come spiega la regista Raffaella Covino, ”è stata composta appositamente per questo progetto. Le parole infatti rispecchiano l’idea di unione e di aggregazione”. E aggiunge: “Per questo breve film ho appositamente costruito una storia fuori dagli schemi del settore dell’edilizia. Ma la chiave dei bambini imprenditori del domani mi è parsa la migliore per dare un segnale positivo e di speranza verso il futuro”. Casting durissimo, confesso la regista, perché “cercavamo tre bambini con caratteristiche fisiche particolari, che rappresentassero tre attributi: la tenacia, la capacità di osservazione e l’aggregazione. Abbiamo fatto trenta provini e cercato tra figli di amici, scuole di teatro, squadre di calcio.”

Il videoclip, prodotto dalla casa di produzione Ogni Fotogramma, sotto la direzione artistica di Catalina Triana, verrà messo a disposizione delle associazioni territoriali di Aniem, a cui sarà chiesta la diffusione tra gli associati e la promozione sul territorio.

http://www.edilizia.com/Comunicati_Stampa/Comunicati_Stampa_del_2010/Aniem:-sfidare-la-crisi-con-un-videoclip

Fonte: http://www.edilizia.com/Comunicati_Stampa/Comunicati_Stampa_del_2010/Aniem:-sfidare-la-crisi-con-un-videoclip