Recensione del film Amami se hai il coraggio
postato da foscodelnero il 12/09/2011
Categoria: Cinema - tags: amami se hai il coraggio + attori + attrici + cinema + commedia + film + marion cotillard + trailer

Recensione del film Amami se hai il coraggio

 

 

Amami se hai il coraggio è uno dei numerosi film francesi che passano su Cinema e film, fatto certo non stupirà quelli che seguono il sito da un po', e che sanno che sono un fan della commedia dei cugini francesi.

Tra gli altri film, infatti, sono stati recensiti commedia di ottimi livello come Le folli avventure di Rabbi Jacob La cena dei cretini, 8 donne e un mistero, Una top model nel mio letto, oltre che film più famosi come Il favoloso mondo di Amelie Giù al nord.

Ma questi, forse i migliori del lotto francese, non sono certo gli unici passati sul sito, come dimostrano le recenti recensioni di La crisi! e Carissima me , diretti rispettivamente da Coline Serreau e da Yann Samuell.

Della prima regista, peraltro, avevo già proposto l'interessante Il pianeta verde, mentre il secondo viene bissato proprio oggi con Amami se hai il coraggio, film che vede come protagonista quella Marion Cotillard che da anni è considerata una promessa del cinema francese e che è già comparsa in film di spessore come Una lunga domenica di passione, Big Fish, Inception, Nine.

L'avvio di Amami se hai il coraggio è ottimo: la voce narrante, la scena iniziale, lo stile surreale, i due protagonisti fanno tutti il loro dovere, coinvolgendo da subito lo spettatore e prospettanto una commedia romantica sullo stile de Il favoloso mondo di Amelie o di Carissima me.

Il registro tuttavia cambia subito, proponendo un film decisamente più disincantato, più maturo, persino più duro.

Un duro colpo per gli amanti del primo genere filmico, peraltro aumentato dai notevoli salti temporali della storia, forse eccessivi.

Altro aspetto che mi ha lasciato dei dubbi è il basso livello dei dialoghi (oltre che delle situazioni umane a tratti), fatto che in buona parte rovina l'atmofera fiabesca e surreale del film.

In conclusione, Amami se hai il coraggio èun film sufficiente, ma che lascia la sensazione che avrebbe potuto essere assai migliore.



Fonte della recensione del film Amami se hai il coraggio

Fonte: http://foscodelnero.blogspot.com/2011/09/amami-se-hai-il-coraggio-yann-samuell.html