Storia, natura e relax grazie alle proposte di Drena e Trambileno, in Trentino Alto Adige

Alla scoperta di Drena e Trambileno

postato da saramoca il 08/11/2010
Categoria: Turismo - tags: vacanze a drena + vacanze a trambileno

 

Se avete voglia di rilassarvi e godervi le bellezze della natura, le vacanze a Drena, potranno fare al caso vostro. La cittadina, infatti, presenta un paesaggio unico, grazie alla vicinanza con il Lago di Garda e con le montagne che la circondano, rendendola un posto ideale per delle vacanze all'insegna del relax. Qui è, inoltre, possibile immergersi nei suoi meravigliosi boschi, ricchi di castagneti, da cui si ricavano i famosi marroni di Drena. A chi ama l'arte e la cultura, consigliamo una visita all'emblema della cittadina, le rovine di Castel Drena. In passato oggetto di numerose contese, il maniero, di origine medievale, venne distrutto intorno al 1700 ed oggi è possibile visitarne alcune parti, grazie al restauro operato dalla Provincia.

Se amate la natura, non potrete certo perdervi l'area del sentiero delle Marocche, biotipo formato da frane di crollo e di scivolamento dei monti circostanti.

Se, invece privilegiate la storia, perché non trascorrere le vacanze a TrambilenoQui è possibile, infatti, ammirare il Forte Pozzacchio, fortificazione incompiuta, ma di notevoli dimensioni, costruita dall'esercito austro-ungarico.

Non solo storia però! In questa cittadina potrete anche trovare dei percorsi per escursioni verso il Monte Pasubio, monte che ha subito danni a causa della Prima Guerra Mondiale.

Una curiosità: il nome della cittadina deriva dal latino "Tram bis lenum"e significa tra due leni, a testimonianza del suo sorgere tra due rami del fiume Leno.