Esattamente un secolo fa nasceva la maglia azzurra della nazionale italiana

Alla Ciaspolada si festeggiano i 100 anni della maglia azzurra

postato da saramoca il 07/01/2011
Categoria: Sport - tags: hotel a besenello + hotel a vigolo vattaro

Chi sta trascorrendo le vacanze invernali negli hotel a Vigolo Vattaro o presso gli hotel a Besenello sicuramente ha approfittato della vicinanza delle piste da sci per assistere alla Ciaspolada 2011! Infatti lo scorso 6 gennaio si è disputata la 38esima edizione di questa famosa manifestazione della Val di Non, che ha visto la presenza di circa 6000 concorrenti provenienti da tutta Italia ed anche dall'estero. L'edizione 2011 è stata vinta dal neozelandese Jonathan Wyatt nella gara maschile e dalla bresciana Maria Grazia Roberti nella gara femminile.

Inoltre la più importante corsa con le racchette da neve quest'anno si è vestita d'azzurro per festeggiare i 100 anni della maglia della nazionale, indossata per la prima volta dalla nazionale italiana di calcio il 6 gennaio 1911, esattamente un secolo fa. La maglia è stata festeggiata con un serpentone di 6.000 berretti color ''blu Savoia'', anticamente utilizzati dai concorrenti della regina nelle manifestazioni popolari sulla neve, che ha chiamato a raccolta in Val di Non anche tanti campioni ed ex campioni per festeggiare il secolo di vita del simbolo dello sport italiano. Infatti insieme agli appassionati delle ciaspole, quest'anno alla partenza erano presenti anche: il campione olimpico della 20 km di marcia di Atene 2004 Ivano Brugnetti, seguito dal vincitore di due edizioni del Giro d'Italia Gilberto Simoni, dal corridore della Lampre Leonardo Bertagnolli, nonchè dalla tuffatrice vice-campione del mondo e campione d'Europa Francesca Dallapè, dalla ex maratoneta Laura Fogli ed ancora dall'argento paraolimpico dello sci alpino Melania Corradini e molti altri vincitori di medaglie in diverse discipline sportive.