ALDI richiama un popolare articolo da tavolo per bambini dopo che un bimbo di quattro anni ha individuato un errore imbarazzante       ALDI è stato costretto a rimuovere dagli scaffali dei...

ALDI richiama un popolare articolo da tavolo per bambini dopo che un bimbo di quattro anni ha individuato un errore imbarazzante

giovanni d'agata

 

ALDI richiama un popolare articolo da tavolo per bambini dopo che un bimbo di quattro anni ha individuato un errore imbarazzante

 

 

 

ALDI è stato costretto a rimuovere dagli scaffali dei supermercati un accessorio da tavolo per bambini dopo che un bimbo di quattro anni ha fatto notare un errore imbarazzante. Il tappetino sottomano per tavolo venduto dal 20 maggio, presenta una tabellina matematica, in modo che i bambini possano imparare mentre mangiano. Tuttavia, un bambino di quattro anni con gli occhi di un'aquila si è reso conto di aver incluso un'operazione errata nel grafico che riporta "12 x 12 = 60" invece di "12 x 12 = 144". Un portavoce di ALDI si è scusato per l'errore, confermando che è in procinto di rimuovere l'articolo dai negozi. La signora Melanie, mamma del bambino, ha segnalato l'errore su una popolare pagina Facebook, dicendo che era "delusa"."Controlla la tua lavagnetta, ragazzo", ha scritto Melanie sulla pagina Facebook di Aldi Mums . Un bambino di quattro anni ha notato che l'equazione '12 x 12 = 60 'sul tappetino ALDI da banco di scuola  era errata. Un portavoce di ALDI ha invitato gli acquirenti che hanno acquistato il tappetino a restituirlo nel punto vendita più vicino. ALDI, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  si è scusata per l'errore e sta rimuovendo l'articolo dai negozi. “Facciamo ogni sforzo per garantire che i nostri prodotti siano della massima qualità e ci scusiamo con i bambini che imparano le tabelline (e i loro genitori) per questa svista. "Stiamo rimuovendo questo prodotto dai nostri negozi e incoraggiamo tutti i clienti che hanno acquistato questo prodotto a restituirlo al loro negozio più vicino per un rimborso completo."