In Trentino belle escursioni a Villa Rendena e Grigno

A spasso nel Trentino: Villa Rendena e Grigno

postato da saramoca il 12/11/2010
Categoria: Turismo - tags: vacanze in trentino

Se siete amanti dei paesaggi montani, pensate al Trentino per le prossime vacanze. In questa bella regione troverete certamente il luogo dove riposarvi dalle fatiche quotidiane o dove tenervi in forma con una delle tante attività sportive che qui si possono praticare.

Se siete appassionati della mountain bike, ad esempio, le vacanze a Villa Rendena fa al caso vostro. Questo delizioso paese che immette al Parco Naturale Adamello Brenta si trova in posizione strategica per indimenticabili escursioni in bicicletta e a piedi e per l'alpinismo d'alta quota. Nella stagione invernale, da qui si arriva agevolmente all'area sciistica di Pinzolo, nonché al comprensorio di Madonna di Campiglio Folgarida-Marilleva.

Villa Rendena è famosa per gli zoccoli di legno, che gli artigiani locali praticano da sempre e per aver ospitato una scuola statale di pizzi e merletti.

Un'altra opportunità di fare lunghe e salutari passeggiate ve la daranno le vacanze a Grigno in Valsugana, un paese circondato da boschi, prati e malghe. Se le escursioni a piedi non sono sufficienti a placare la vostra voglia di montagna, qui avete a disposizione la falesia "alla Curva", dove potrete arrampicare.

La zona è caratterizzata dalla presenza di numerose cavità naturali, potrete quindi improvvisarvi speleologi andando ad esplorare le grotte della Bigonda e del Calgeron. Altri luoghi d'interesse sono alcune chiese: San Ulbarico, la Vecchia Pieve, San Giacomo Maggiore e S. Antonio da Padova.

A nord dell'altopiano che ospita Grigno si trovano due siti archeologici dove sono stati portati alla luce dei reperti preistorici, Riparo Dalmeri e la Grotta di Ernesto.