Prestigioso riconoscimento per Al Mare in Treno, l'iniziativa che permette di viaggiare gratis in treno a Rimini e Riccione

A Rimini e Riccione il Premio per l’Ambiente

Riccione, 16 Maggio 2012 - Un grande riconoscimento, nella sezione Ambiente, per l’Assessorato al Turismo della Provincia di Rimini e le Associazione Albergatori di Rimini e Riccione al Sodalitas Social Award 2012.

II premio è stato consegnato al Presidente Bruno Bianchini nella giornata di ieri, a Milano, nell’auditorium di Assolombarda, in occasione del convegno Coesione sociale, crisi e nuove forme di welfare, organizzato dalla Fondazione Sodalitas. Presenti autorità e istituzioni tra cui il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Elsa Fornero.

Il “Premio per la migliore iniziativa a favore dell’Ambiente” è stato assegnato all’iniziativa ”Al Mare in Treno”. Erano 253 i progetti presentati e 199 le aziende candidate, e il progetto “Al Mare in Treno” ha prevalso superando gli altri finalisti di rango come A2A, SC Johnson, Sodexo Italia, Solvay Specialty Polymers Italy. Il progetto “Al Mare in Treno” è promosso dalle Associazioni Albergatori di Rimini e Riccione, dalla Provincia di Rimini in collaborazione con Trenitalia (Gruppo FS Italiane).

Gli albergatori di Rimini e di Riccione inseriti nel sito www.almareintreno.it offrono ai clienti che ne fanno richiesta all’atto della prenotazione, il rimborso del biglietto ferroviario di andata, in caso di soggiorno di una settimana, e il biglietto di andata e ritorno per chi soggiorna due settimane, come scritto nel regolamento. Lo scopo è quello di creare un’alternativa al classico modello “vacanza in auto” per un soggiorno tra vantaggi ed ecosostenibilità.

L’impegno di tutti i soggetti promotori dell’iniziativa "Al Mare in Treno" va verso un turismo attento all’ambiente e ai delicati equilibri dell’ecosistema che vede nel treno l’alleato ideale. Prova ne è il fatto che per un viaggio di andata e ritorno tra Milano e Rimini, un passeggero che utilizza il treno al posto dell’auto mediamente emette circa il 70% in meno di CO2 (21,8 kg invece di 73,4), e circa l'80% in meno di particolato (4,6 g anziché 24,4 g).

L’iniziativa nata dall’Associazione Albergatori di Riccione nel 2005 è stata poi condivisa con l’AIA di Rimini ed ora sono oltre 70 gli hotel di Rimini hotel di Riccione e della costa che aderiscono alla promozione.

Clicca qui per il video di presentazione dell’iniziativa “Al Mare in Treno”.