Le calorie sono una misura della quantità di energia alimentare. Sapere quante calorie ci sono nel nostro cibo può aiutare a bilanciare l'energia che mettiamo nel nostro corpo con l'energia che...
postato da nezhadoubiani il 07/10/2012
Categoria: Alimentazione - tags: dieta

Le calorie sono una misura della quantità di energia alimentare. Sapere quante calorie ci sono nel nostro cibo può aiutare a bilanciare l'energia che mettiamo nel nostro corpo con l'energia che utilizziamo. E questa è la chiave per un peso sano.
Un uomo medio ha bisogno di circa 2500 calorie al giorno. Per una donna media, la cifra è di circa 2000 calorie al giorno. Questi valori possono variare a seconda dell'età e livelli di attività fisica, tra gli altri fattori
Si misura la quantità di energia contenuta in un elemento di cibo in calorie, proprio come si misura il peso di tale elemento di cibo in chilogrammi.
Se stai cercando di perdere peso , è una buona idea quella di mangiare meno e di essere più attivi. Mangiare meno è importante quando si sta cercando di perdere peso, anche se si dispone già di una dieta equilibrata.
È possibile verificare se sei un peso sano, utilizzando il nostro calcolatore di peso forma ideale . Che ti aiuta pure a conoscere il tuo Indice di Massa Corporea (IMC) e il metabolismo basale (cioè le calorie che bruciamo in un giorno senza attività fisica)

Calorie e bilancio energetico

Quando mangiamo e beviamo, mettiamo dell'energia (calorie) nel nostro corpo. Il nostro corpo poi utilizza l'energia, e più attività fisica facciamo, più energia (calorie) che usiamo.
Per mantenere un peso stabile, l'energia che mettiamo nel nostro corpo deve essere la stessa energia che usiamo per le normali funzioni corporee e l'attività fisica. Se ci sono alcuni giorni in cui abbiamo messo in più energia di quella che usiamo, allora non ci dovrebbero essere anche giorni in cui è vero il contrario, in modo che nel complesso l'energia e l'energia utilizzata rimane bilanciata.
L'aumento di peso si verifica quando abbiamo regolarmente messo nel nostro corpo più energia di quella che usiamo. Nel corso del tempo, l'energia in eccesso viene immagazzinata dal corpo come grasso. La ricerca mostra che la maggior parte degli adulti mangiano e bevono più del necessario, e pensano di essere più attivi fisicamente di quello che in realtà sono.

 

Controllo calorie negli alimenti
Conoscere il contenuto calorico degli alimenti può essere uno strumento utile quando si tratta di raggiungere o mantenere un peso sano. Può aiutarci a tenere traccia della quantità di energia che stiamo mangiando e bevendo, e assicurarsi che non ne stiamo fornendo troppa al nostro organismo.
Il contenuto calorico di molti alimenti è riportato sulla confezione nell'etichetta nutrizionale che si trova sul retro o sul lato della confezione. Tali informazioni vengono visualizzate sotto il titolo 'Energia'. Il contenuto calorico è somministrato spesso in kcal, che è l'abbreviazione di 'kilocalorie', e anche in kJ, che è l'abbreviazione di kilojoule.
I Kilojoules sono la misura metrica di calorie. Per trovare il contenuto energetico in kj, moltiplicare il valore calorico di 4.18.
L'etichetta di solito vi dirà quante calorie sono contenute in 100 grammi o 100 ml di cibo o bevande, in modo da poter confrontare il contenuto calorico di prodotti diversi. Molti etichette riportano anche il numero di calorie in 'una parte' del cibo, per esempio in una porzione, o un “pezzo”. Fai attenzione sul concetto di porzione, l'idea del produttore di 'una porzione' a volte non è uguali alla tua, quindi ci potrebbero essere molte più calorie nella porzione che ti sei servito.
È possibile utilizzare le informazioni di calorie per valutare in che modo un alimento particolare si inserisce l'apporto calorico giornaliero. Come guida, in medio il fabbisogno calorico per mantenere il proprio peso è: uomini 2.500 Kcal donne 2.000Kcal.
Alcuni ristoranti inseriscono le informazioni sulle calorie nei loro menù, in modo da poter anche controllare il contenuto calorico dei cibi quando si mangia fuori. Le c alorie devono essere conteggiate per porzione o per pasto.
Si può imparare molto dalle etichette alimentari.

Controllo delle calorie utilizzate
La quantità di calorie che le persone bruciano facendo una certa attività fisica varia a seconda di una serie di fattori, tra cui la massa corporea e l'età. Con maggior vigore si fa un'attività fisica, con più calorie si bruciano. Ad esempio, la camminata veloce utilizzerà più calorie che camminare ad un ritmo moderato.

Perdere peso
Se sei in sovrappeso, di solito significa che hai regolarmente mangiato e bevuto più calorie di quelle che hai utilizzato per le tue normali funzioni corporee e per l'attività fisica.

Per perdere peso è necessario per far pendere l'equilibrio nella direzione opposta. Devi iniziare a utilizzare più energia di quella che consuma, e fare questo per un periodo prolungato di tempo. (sufficiente per raggiungere il risultato voluto)
È possibile effettuare questa operazione apportando modifiche sane alla tua dieta in modo da mangiare e bere meno calorie.

L'approccio migliore è quello di combinare questi cambiamenti con una maggiore attività fisica.

Per saperne di più dai un occhiata qui a-dieta.nuovadieta.it .
Qui puoi anche parlare con uno dei nostri esperti e ottenere ulteriori consigli sul raggiungimento del giusto equilibrio di energia che ti serve per perdere peso.

Puoi saperne di più su come migliorare la tua dieta leggendo questi articoli:

 

Dieta sana

8 Consigli per una dieta salutare

Capire le calorie

oppure scarica l'e-book 4 passi verso il Benessere di Nezha Doubiani

 

Fonte: http://a-dieta.nuovadieta.it/calorie.htm