Vuoi organizzare un torneo amatoriale di tennis? Ecco una guida in 5 passi per avere successo con l'organizzazione e la gestione dell'evento.

5 consigli per organizzare un torneo amatoriale di tennis

postato da Quentin il 29/12/2017
Categoria: Tennis - tags: tennis + tornei amatoriali

I classici tornei di tennis, solitamente, vengono organizzati all’interno di veri e propri circoli, attraverso il costante aiuto della F.I.T, Federazione Italiana Tennis. Spesso, però, si ha anche voglia di ricreare dei tornei più amatoriali, con lo scopo di divertirsi con gli amici e passare qualche giornata in maniera diversa. Organizzare questo tipo di tornei è semplice e per nulla complicato. Dubbi? Ve li dissiperemo noi svelandovi 5 preziosi consigli per organizzare un torneo amatoriale di tennis.


1. Cercate un campo da tennis dove giocare


Non è semplice trovare dei campi da tennis disponibili per dei tornei amatoriali. Se la vostra impresa vi sembra troppo ardua, potete voi stessi ricreare dei campi da tennis attraverso l’utilizzo di una lunga rete che divida in due il campo, e di un gesso che ne delimiti le dimensioni.


2. Cercate eventuali partecipanti


Giocare a tennis non è semplice: se il vostro è solo un torneo amatoriale, potete aprire le iscrizioni anche a gente non professionista e, perché no, anche poco sportiva. Ricordate: la parola d’ordine di questi tornei è solo divertimento.


3. Stilate un regolamento


Stilare un regolamento è fondamentale per la buona riuscita di un torneo. Le possibilità sono molteplici: potete fare una competizione dove ricreare delle sfide a coppia. Oppure potete creare delle manche singole ad eliminazione diretta. Scegliete la formula che più preferite e organizzate il tutto nei minimi dettagli.


4. Scegliete il premio da assegnare al vincitore


Scegliere il premio è fondamentale per un torneo, soprattutto se amatoriale: serve a motivare la partecipazione da parte del pubblico ma non solo, stimola anche una sana competizione tra i partecipanti. Potete regalare un buono in qualche negozio di articoli sportivi, potete offrire un biglietto per qualche gara di tennis in programma durante la stagione sportiva, oppure potete optare per l’intramontabile coppa. Guardatevi in giro. Se vivete a Milano, cercate delle ditte specializzate in realizzazione delle coppe. Se invece vivete a Taranto, informatevi su quali sono le migliori aziende che si occupano di realizzazione e personalizzazione coppe a Taranto, Lecce e Bari. L’effetto sarà certamente assicurato!


5. Pubblicizzate l’evento su tutti i canali disponibili


Nonostante il vostro sia un torneo di tennis amatoriale, la presenza di un bel pubblico potrebbe renderlo comunque più appetibile. Pubblicizzate l’evento su tutti i canali social disponibili, e perché no, usate anche il passaparola. Create dei volantini pubblicitari e appendeteli in luoghi sportivi e di ritrovo. Insomma, abbiate cura di spargere la voce ed il divertimento sarà assicurato.