L'acquisto dei ricambi dei compressori d'aria può essere un compito difficile, soprattutto se si considera che le aziende producono diversi compressori d'aria e di diversa tipologia.

4 consigli per l’acquisto dei ricambi dei compressori

postato da AleLonghi il 21/05/2018
Categoria: Lavoro - tags: aria compressa + compressori aria + ricambi

L'acquisto dei ricambi dei compressori d'aria può essere un compito difficile, soprattutto se si considera che le aziende producono diversi compressori d'aria e di diversa tipologia. Ecco quindi alcuni suggerimenti da seguire quando occorre acquistare ricambi per compressori.

1.       Dimensione - Ad ogni parte del compressore d'aria, abbinare un pezzo delle dimensioni corrette. Le piccole parti del compressore d'aria non possono sostenere la potenza di un compressore d'aria più grande. Allo stesso modo, se si dispone di un compressore d'aria più piccolo e si acquistano pezzi di ricambio più grandi, i nuovi componenti potrebbero sovraccaricare il compressore.

2.       Prezzo - Non essere attratto da pezzi di ricambio a basso costo o inaffidabili. Contatta rivenditori ufficiali che sono certificati per la vendita dei prodotti del produttore.

3.       Risparmio - Quando acquisti pezzi di ricambio per compressori d'aria, pensa al risparmio energetico e alla riduzione delle bollette idrauliche. Pezzi di ricambio incompatibili possono infatti danneggiare il motore a combustione, portando alla produzione di fumi tossici e dannosi per l'ambiente.

4.       Autenticità - Assicurati che le parti siano originali e provenienti dal produttore. Non andare per pezzi di ricambio di seconda mano da rivenditori senza scrupoli. I produttori originali mostrano sigilli e numeri di serie sui loro pezzi di ricambio.