I conflitti esplodono in ogni angolo del pianeta e per le più diverse motivazioni. Celebrare la giornata con un messaggio di pace è lo scopo dei volontari di Uniti per i diritti umani e della...

Senigallia: Celebrare la giornata con un messaggio di pace e attività informativa sui diritti umani.

I conflitti esplodono in ogni angolo del pianeta e per le più diverse motivazioni. Celebrare la giornata con un messaggio di pace è lo scopo dei volontari di Uniti per i diritti umani e della Chiesa di Scientology di Senigallia, che lunedì 21 settembre alle 17.00 saranno al Foro Annonario di Senigallia a richiedere il sostegno per l’attuazione dei diritti umani e per diffondere copie di opuscoli dal titolo La storia dei diritti umani. 

Il 30 novembre 1981, con risoluzione 36/67   l’Assemblea Generale ha scelto di celebrare la Giornata internazionale della pace ogni terzo martedì del mese di settembre, in coincidenza con il giorno  dell’apertura delle sessioni dell’Assemblea Generale.  Successivamente, nel 2001, con la risoluzione 55/282  è stata istituita all’unanimità la Giornata ogni 21 settembre.
Nella risoluzione, le Nazioni Unite invitano tutti i paesi a rispettare la cessazione delle ostilità e a commemorare la Giornata attraverso attività educative e di sensibilizzazione sul tema della pace.

             Queste giornate internazionali evidenziano diversi argomenti di interesse. I giorni sono segni che ricordano la nostra responsabilità di vivere per il bene di tutta l’umanità.

Quest’anno la giornata ci celebrerà con maggiore distacco fisico, ma uniti nello scopo. Questa giornata è molto vicina allo spirito e al cuore di Uniti per i diritti Umani, un organizzazione internazionale non a scopo di lucro dedicata ad implementare la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani a livelli locali, regionali, nazionali ed internazionali. 

Nel mondo, singoli individui, educatori e gruppi ne sono membri, e sono dedicati a portare avanti attivamente la consapevolezza e la protezione dei diritti umani per conto di tutta l’Umanità.

            Il suo scopo è quello di fornire risorse educative sui diritti umani e attività che informino, assistano ed uniscano individui, educatori, organizzazioni e enti governativi nella disseminazione e adozione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani ad ogni livello della società.

Nella sua lunga tradizione di difesa della causa della libertà per tutti, la Chiesa di Scientology e i suoi membri cercando rimedi sponsorizzano questa iniziativa di educazione e informazione pubblica, tra le più ampie al mondo. 

Ecco perché lunedì 21 settembre, i volontari di Uniti per i diritti umani e della Chiesa di Scientology di Senigallia si dedicheranno all’attività di sensibilizzazione a sostegno della conoscenza dei diritti umani diffondendo i materiali informativi di Uniti per i Diritti Umani.

“I diritti umani devono diventare una realtà, non un sogno idealistico.” Scrisse il fondatore di Scientology - L. Ron Hubbard

I materiali sono anche disponibili gratuitamente alla sede della Chiesa di Scientology a Senigallia in via Via Raffaello Sanzio, 312. Tel 071 659373

 

Fonte: http:/www.unitiperidirittiumani.it